Come faccio a presentare un'istanza di voltura e modifica non sostanziale di un'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) tramite il portale?

Regione Lombardia ha approvato e pubblicato una modulistica unificata per presentare le istanze di volturazione e modifica non sostanziale dell'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).

La normativa regionale prevede anche che, se presso un SUAP è attiva una modalità telematica di presentazione delle istanze conformi ai dettami del Decreto del Presidente della Repubblica 07/09/2010, n. 160, i soggetti gestori devono inoltrare la documentazione utilizzando esclusivamente la modalità prevista. I gestori degli impianti devono pertanto escludere anche l'invio diretto tramite messaggio di PEC.

Per presentare un'istanza di voltura e modifica non sostanziale di un'AUA segui questi passaggi.

Innanzitutto devi compilare il modulo PDF messo a disposizione da Regione Lombardia

Regione Lombardia ha messo a disposizione degli imprenditori e dei professionisti due moduli compilabili in modalità offline in formato PDF: scarica i moduli regionali e compila tutti i campi previsti.

Al termine della modulistica sono presenti i seguenti tasti funzione:

  • Salva Bozza, che consente di salvare le informazioni inserite senza attivare i controlli. Deve essere di norma utilizzata in una fase preliminare di compilazione e non vincola l'utente a compilare necessariamente tutti i campi.
  • Conferma, funzione esegue il "congelamento" della modulistica che è stata confermata in tutte le sue parti e restituisce in output un file compresso in formato ZIP scaricabile contenente:
    • la modulistica originale non editabile con l'indicazione, in fondo alla pagina, dell'identificativo della pratica in MUTA (file denominato pratica_<idPratica>.pdf)
    • la modulistica in formato non editabile e "flattato" disponibile per essere firmata digitalmente. Costituisce l'elemento primario della pratica AUA (file denominato praticaFL_<idPratica>.pdf)
    • un file XML contenente le informazioni inserite all'interno della modulistica e indispensabile per l'interscambio dei dati tra lo sportello telematico e Regione Lombardia (pratica_<idPratica>.xml).

Attenzione: per supporto nella compilazione della modulistica regionale chiama il numero verde regionale 800.070.090.

Firma digitalmente la documentazione ottenuta

Una volta ottenuto il file ZIP estrai il file denominato praticaFL_<idPratica>.pdf, trasformalo in formato PDF/A e firmalo digitalmente.

Compila il modulo principale predisposto sullo sportello telematico

Compila il modulo principale previsto per la trasmissione della documentazione e allega ad esso:

  • il file praticaFL_<idPratica>.pdf
  • il file pratica_<idPratica>.xml

Una volta caricato, il portale elaborerà il file XML e genererà automaticamente tutti gli allegati chiesti obbligatoriamente per la presentazione della pratica.

Attenzione: per caricare gli allegati segui attentamente le indicazioni fornite dallo sportello telematico in modo da individuare velocemente quali allegati devono essere firmati digitalmente e quali invece non necessitano di alcuna firma. I documenti da firmare digitalmente devono essere sottoscritti sia dal richiedente sia dal tecnico incaricato.

Invia la pratica al SUAP

Una volta caricata tutta la documentazione chiesta per la presentazione della pratica potrai inviarla al SUAP. 

Ultimo aggiornamento: 25/05/2022 22:52.46